Rimozione denti

Bone Loss inserito dopo la rimozione dei denti

Con le estrazioni dentarie che hanno già di per sè una certa perdita di tessuto osseo, non è consigliabile ulteriore perdita ossea di conseguenza all’atrofizzazione come dimostrata da questa immagine. Un modo per ridurre al minimo questa eventualità, si ottiene eseguendo la “preservazione della cresta”. Questo trattamento comporta l’innesto in zona di osso proprio durante l’estrazione stessa. (vedi sezione innesto).

Estrazioni e atrofia dei denti superiori

Dopo le estrazioni, la cresta può guarire con un adeguato osso per il posizionamento dell’impianto dentale. Tuttavia, se trascorre troppo tempo tra l’immissione e l’estrazione dell’impianto, potrebbe non esserci abbastanza osso per inserire qualsiasi dimensione di impianto dentale nello spazio rimanente.